DCS: UH-1H Huey

Il Bell UH-1 Iroquois, comunemente detto Huey, è uno degli elicotteri più iconici e riconoscibili al mondo.
L’elicottero statunitense multiruolo, è famoso soprattutto per il suo impiego durante la guerra del Vietnam.

Storia: L'UH-1 era un elicottero leggero utility progettato dalla Bell Helicopter di Fort Worth, Texas e nacque da una gara indetta dall'US Army nella prima metà degli anni cinquanta. A seguito della vittoria, seguì il prototipo, denominato XH-40, che volò per la prima volta nello stabilimento Bell il 22 ottobre del 1956, spinto da un motore turboalbero Lycoming T53-L-1A da 860 shp. All'XH40, seguirono altri 6 prototipi di preserie, siglati YH-40 e consegnati dall'agosto del 1958.
I test di volo furono assai soddisfacenti e indussero l'US Army a farlo produrre su larga scala. Ridenominato dall'esercito statunitense prima HU-1 e poi UH-1 (H sta per "Helicopter", U per "Utility"), divenne il nuovo elicottero multiruolo dell'Aviazione dell'Esercito USA. Questo modello andava a soppiantare i tipi H-34 e H-21 a pistoni, mezzi affidabili ma lenti, pesanti ed onerosi sotto il profilo della manutenzione. La vera novità dell'UH-1 (come nel frattempo era stato ridenominato) era l'adozione del motore a turboalbero che, oltre ad essere considerevolmente più leggero di un motore a pistoni, garantiva un maggiore rapporto peso/potenza. Ma, in generale, si può dire che l'aspetto era assai moderno rispetto alle macchine contemporanee e la Bell lo denominò commercialmente model B-204.
Non ci volle molto tempo per rendersi conto che l'UH-1 era destinato ad entrare nella storia dell'aviazione. Nel giro di pochi anni non solo rivoluzionò il settore dell'ala rotante, ma anche le tattiche e le procedure d'impiego dell'elicottero stesso. Dopo il celeberrimo OH-13 Sioux (Bell Model 47, reso famoso dal film M*A*S*H, di Robert Altman) la Bell ancora una volta si apprestava ad essere la protagonista.

In Italia: Costruito su licenza dalla Agusta in oltre 250 esemplari, l'AB.204 è direttamente derivato dal Bell UH-1 americano. Nel 1962 è entrato in servizio nell'Aeronautica Militare e destinato al soccorso aereo, al trasporto e ai collegamenti. In grado di trasportare fino a 11 passeggeri, questo elicottero è stato prodotto in varie versioni che differivano principalmente per il diametro del rotore e per la motorizzazione. Una serie speciale, denominata AB.204AS, fu realizzata per la lotta antisommergibile. Un AB.204B dell'Aeronautica Militare, con speciale arredamento interno, era destinato al trasporto del Presidente della Repubblica e del Santo Padre.

Tipologia di Missione:
- Troops Lift (Air Mobility, Air Assault). Potendo trasportare fino a 11 soldati
- Resupply (Cargo interno e Sling Load)
- Close Air Support (CAS). Impiegando di razzi non guidati e mitragliatrici a tiro rapido brandeggiabili.
- CASEVAC (Casualty Evacuation) MEDEVAC (Medical Evacuation)
- Combat Search and Rescue (CSAR)
- Armed Reconnaissance
- Convoy Escort

Obiettivi del Corso Accademico:
- Manovre basilari: Decollo Atterraggio VFR, Circuito di traffico VFR
- Sicurezza Volo e gestione delle Emergenze.
- Pianificazione delle Prestazioni (Pesi, Velocità Caratteristiche, Consumi)
- Pianificazione ed esecuzione di missioni in condizioni VFR e IFR
- Navigazione Diurna e Notturna, con rispetto delle tempistiche
- Raggiungimento di uno standard operativo comune con altri Elicotteri, enti di Comando e Controllo (ATC, AWACS, JTAC, ABCCC) e velivoli ad Ala Fissa.

Gruppo Black Shark (Elicotteristi) https://www.amvi.it/gr16-gruppo-black-shark.html
Programma Istruzionale https://www.amvi.it/fs18-formazione-dcs-uh-1h-huey.html

video consigliati

Visita il canale YouTube

Ultime Notizie

Ultimi Download