AMVI Aeronautica Militare Virtuale ItalianaAMVI Aeronautica Militare Virtuale Italiana

DCS: A-10C Warthog Ammissione


Simulatore/Versione in uso: DCS World Open Beta 2.5.5.38040

ATTENZIONE: non verranno visionate track registrate con versioni diverse da quella indicata.


Descrizione: L’esame consiste nella verifica da parte dell’istruttore che l’aspirante pilota abbia una discreta capacità e conoscenza dell’aereo: decollo, navigazione ed atterraggio come da procedure.

Superamento: Passaggio da Aspirante Allievo ad Allievo Ufficiale Pilota ed inserimento nelle liste di attesa per l’assegnazione al Corso Accademico fino alla definitiva assegnazione al Corso.


Guida per il superamento dell'Esame di Ammissione

L'ammissione consiste in una piccola missione d'esame che tutti i nuovi iscritti che abbiano superato la prova di preselezione devono volare insieme ad un Istruttore Pilota o esaminatore qualificato.

Questo esame permette di accedere al Gruppo Warthog. Questo primo esame con l'aspirante allievo è volto a verificare la conoscenza di base del simulatore e il possesso di certi requisiti.

Ogni aspirante allievo dovrà avere i contatti di ogni Istruttore Pilota (IP) e degli altri aspiranti allievi, con i quali è fondamentale iniziare a cooperare.

In primis l'esaminatore dovrà verificare che l'Aspirante Allievo abbia:

  • Installato correttamente DCS: A-10C Warthog e TeamSpeak (i dati del server TeamSpeak verranno comunicati all'aspirante allievo tramite e-mail a seguito del superamento della prova di preselezione)
  • Aver letto il manuale base fornito col simulatore
  • Studiato attentamente l'atterraggio
  • Verrà verificata conoscenza della procedura di start up con l'utilizzo della relativa check list presente sul Flight Manual del simulatore

 

In caso contrario, l'esame NON dovrà aver luogo. Accertato quanto sopra l'esaminatore porterà l'allievo in volo e verificherà l'esecuzione corretta delle manovre.

Il tempo a disposizione degli Aspiranti Allievi per il superamento dell'Esame di Ammissione è di 15 giorni, a partire dal giorno di superamento della prova di preselezione.

Argomenti della Missione:

  • Procedura di start up
  • Decollo VFR
  • Navigazione seguendo il piano di volo (verifiche su capacità di mantenimento rotta, quota e velocità).
  • Manovre volte alla verifica della confidenza con il mezzo (virate strette/larghe a salire/scendere e livellati, virate a "G" costanti, uso di aerofreno e timone).
  • Conoscenza della strumentazione di base necessaria per il mantenimento dei parametri di cui sopra (HUD, HSI, ADI, Altimetro, Anemometro, Variometro, Angolo d'Attacco, Fuel Flow, Fuel Q.ty Indicator, Stores Config) e dei sistemi interessati dalla procedure di start up.
  • Atterraggio VFR.

 

Sarà cura dell'esaminatore passare i parametri di volo all'aspirante allievo e verificarne il mantenimento. L'aspirante allievo vola come Leader. Ogni argomento teorico e prova pratica interessati dall'esame di ammissione sono vincolanti per il superamento dello stesso.

Particolare attenzione deve essere posta sulla corretta esecuzione del decollo e dell'atterraggio, oltre al mantenimento di rotta, quota e velocità; durante il volo il velivolo NON deve riportare alcun danno. In caso contrario l'esame dovrà essere ripetuto.

N.B. I documenti sono reperibili sull'area Download del sito, i documenti classificati sono invece scaricabili solo dagli Allievi e Piloti Operativi sul forum nell'area dell'Accademia.

Si ricorda a tutti che gli Istruttori Piloti sono a completa disposizione per ogni eventuale chiarimento, di qualsiasi genere, ma per il superamento degli esami è richiesto all'Allievo un forte impegno individuale nello studio degli argomenti oggetto di verifica.

 

Formazione

Ultime Notizie