Radar Leonardo PicoSAR per i droni di sorveglianza canadesi

03 giu 2019 Aeronautica dal mondo

Radar Leonardo PicoSAR per i droni di sorveglianza canadesi

Al Salone CanSec (Ottawa, 29-30 maggio), Leonardo ha annunciato la firma di un contratto multimilionario con il prime contractor QinetiQ per la fornitura di radar a scansione elettronica PicoSAR (AESA – Active Electronically Scanned Array). I sistemi equipaggeranno i nuovi velivoli a pilotaggio remoto con capacità ISTAR (Intelligence, Surveillance, Target Acquisition and Reconnaissance) ordinati dalle Forze Armate canadesi.

Progettato e prodotto da Leonardo a Edimburgo, nel Regno Unito, il PicoSAR sarà impiegato per missioni di sorveglianza marittima e terrestre, sia per operazioni nazionali che internazionali. Il PicoSAR offre capacità avanzate di sorveglianza a scansione elettronica. Grazie alle dimensioni estremamente compatte, è ideale per essere installato a bordo del nuovo sistema a pilotaggio remoto delle Forze armate canadesi basato sul velivolo leggero Ueld Skeldar V-200.

Con il PicoSAR gli operatori avranno a disposizione una vasta gamma di funzionalità, tra cui la generazione di immagini ad alta risoluzione fornite dal radar ad apertura sintetica (SAR, Syntetic Aperture Radar) e informazioni sui movimenti di bersagli a terra (GMTI, Ground Movement Target Indication), garantendo un’efficace mappatura e capacità di sorveglianza nell’ambito di missioni ISTAR.

Il contratto con QinetiQ è un esempio dell’approccio di Leonardo nelle partnership con altre aziende, orientato a fornire la miglior soluzione per le esigenze del cliente. Gli avanzati sistemi elettronici di Leonardo, oltre a essere integrati sulle piattaforme costruite dalla società stessa, sono forniti sia direttamente al cliente finale, sia a una serie di partner industriali per offrire capacità sensoristiche allo stato dell’arte a velivoli di terze parti. In questo caso, Leonardo ha lavorato a stretto contatto con QinetiQ per assicurare che il radar PicoSAR risponda perfettamente alle esigenze del cliente canadese.

Il PicoSAR è un sistema estremamente flessibile. Ha volato su oltre dieci tipologie diverse di velivoli, è stato utilizzato in Oceania, Estremo Oriente, Medio Oriente, Europa, Nord Africa, Nord e Sud America e ha al suo attivo più di dieci clienti. Il PicoSAR rientra nel più ampio portafoglio di radar avionici di Leonardo, che include i migliori sistemi a scansione meccanica ed elettronica, sia per missioni di sorveglianza che di tiro.

FONTE https://www.analisidifesa.it/2019/05/radar-leonardo-picosar-per-i-droni-di-sorveglianza-canadesi/