El Salvador invia altri 3 elicotteri MD 500 in Mali

09 gen 2019 Aeronautica dal mondo

El Salvador invia altri 3 elicotteri MD 500 in Mali

El Salvador ha inviato una seconda unità di aviazione con tre elicotteri MD 500E in Mali, dove hanno sostituito i 4 elicotteri da attacco tedeschi Tigre ritirati dakl Malì kll’inizio del 2018 all’interno della forza dell’ONU MINUSMA, Missione multidimensionale di stabilizzazione integrata in Mali

Il governo del Paese centro americano ha annunciato l’arrivo degli elicotteri l’11 dicembre, consegnati tramite aerei da trasporto Ilyushin Il-76 e sbarcati a Gao, in Mali, con l’aiuto del personale militare canadese.

Per far funzionare gli elicotteri, l’Aviazione salvadoregna ha istituito una nuova unità, nota come Gavilan I, e composta da 50 militari. Gli MD 500E supporteranno gli elicotteri CH-146 Griffon (Bell 412) e CH-147 Chinook canadesi assegnati alla MINUSMA, con compiti dio attacco al suolo e scorta.

Gli MD 500E in Mali sono armati con una combinazione di un Minigun da 7,62 mm e razzi da 7,7 pollici.

MINUSMA ha detto che gli MD 500E saranno usati per le missioni di intelligence, sorveglianza e ricognizione diurne e notturne con l’impiego di visori NVG.

El Salvador ha schierato MD500 in Mali dal 2015 (nell’ambito della missione nazionale Torogoz inserita nell’operazione dell’ONU) quando tre MD 500E arrivarono a Timbuktu il 18 maggio dello stesso anno. in totale.

El Salvador ha ora più di 200 militari dispiegati in Mali (inclusa l’unica pilota donna della forza Onu) con 6 dei 9 elicotteri MD 500E in dotazione all’Aeronautica.

FONTE https://www.analisidifesa.it/2019/01/el-salvador-invia-altri-3-elicotteri-md-500-in-mali/