Primo volo dell'U-2 Dragon Lady con l’aggiornamento avionico ATR

Area dedicata al mondo dell'aviazione reale. News e discussioni su aerei e nuove tecnologie
Rispondi
Avatar utente
Phant
Capitano
Capitano
Messaggi: 14310
Iscritto il: 19 settembre 2003, 15:14
Località: Olbia
Contatta:

Primo volo dell'U-2 Dragon Lady con l’aggiornamento avionico ATR

Messaggio da Phant » 28 settembre 2023, 1:36

Aviation-report.com ha scritto:
Primo volo del velivolo spia U-2 Dragon Lady con l’aggiornamento avionico ATR

Lockheed Martin Skunk Works® in collaborazione con l’aeronautica militare americana, ha completato il primo volo del velivolo U-2 Dragon Lady nell’ambito del programma ATR – Avionics Tech Refresh che migliora le capacità dell’U-2 necessarie per lo spazio di battaglia di prossima generazione.

Questo primo volo ha testato le nuove capacità avanzate a bordo dell’U-2 come parte del contratto ATR, tra cui:

  • Una suite avionica aggiornata (comunicazioni, navigazione, display, ecc.) che modernizza i sistemi di bordo dell’U-2 per accettare e utilizzare prontamente la nuova tecnologia.
  • Un nuovo computer di missione progettato secondo lo standard OMS (Open Mission Systems) dell’aeronautica militare americana che consente all’U-2 di integrarsi con sistemi nei domini aria, spazio, mare, terra ed informatici a diversi livelli di sicurezza.
  • Nuovi display moderni nella cabina di pilotaggio per semplificare le attività del pilota, migliorando al contempo la presentazione dei dati raccolti dall’aereo per consentire decisioni più rapide e informate.


Durante questa missione l’aereo ha eseguito con successo un volo di controllo funzionale a bassa quota per integrare nuovi sistemi avionici, cavi e software. “Il successo del primo volo dell’U-2 Avionics Tech Refresh rappresenta un momento significativo nel nostro viaggio verso nuove funzionalità in modo rapido e conveniente“, ha affermato Sean Thatcher , responsabile del programma U-2 Avionics Tech Refresh presso Lockheed Martin Skunk Works. “Sfruttando l’architettura aperta della piattaforma, stiamo accelerando queste capacità necessarie per il futuro spazio di battaglia per le operazioni congiunte in tutti i domini.”

Il primo volo dell’U-2 Dragon Lady con gli aggiornamenti ATR segna una pietra miliare negli sforzi di modernizzazione dell’iconico velivolo spia e nel suo percorso per diventare la prima flotta pienamente conforme all’OMS. Ulteriori test consolideranno una base di software matura prima che vengano introdotti i sistemi di missione per garantire sia la funzionalità che l’interoperabilità per soddisfare le esigenze operative. Il contratto U-2 ATR è stato assegnato dall’US Air Force a Lockheed Martin nel 2020 e ha un valore di 50 milioni di dollari.


Immagine

Bye
Phant
Immagine Immagine

Rispondi

Torna a “Aircraft Corner”