DCS: A-10C Warthog

DCS: A-10C Warthog è il secondo capitolo della serie prodotta dalla Eagle Dynamics che si sta imponendo nel mercato dei simulatori con prodotti di indubbia qualità, sia a livello simulativo che a livello grafico.

Grazie a questo simulatore potrete provare l'ebbrezza di pilotare, con un livello quanto mai elevato di realismo, il famoso aereo statunitense da attacco al suolo A-10C.

Il progetto A-10 nacque per volontà del Gen. McConnel ancora nel lontano 1966, che dall'esperienza maturata nei cieli del Vietnam intuì l'esigenza di un aereo fortemente corazzato, capace di fornire supporto ravvicinato alle truppe di fanteria e di rimanere a lungo in zona di combattimento, e si concretizzò con l'inizio della produzione dell'A-10 nel 1975. Di recente l'U.S. Army ha deciso di approntare alcuni miglioramenti agli apparecchi in modo da consentire al velivolo di eseguire missioni con ogni tipo di condizioni meteo e di visibilità e di poter affrontare più tipi di missioni rispetto al solo CAS per cui era stato inizialmente progettato. Si è quindi installata una nuova suite avionica composta da due monitor multi-funzione a colori 5x5 pollici, un rinnovato apparato HOTAS per garantire più precisione nei comandi, un nuovo sistema di sensori e POD, un sistema datalink, tutto per garantire al pilota maggior coscienza di come stia evolvendo la battaglia e migliorarne le capacità di acquisizione e distruzione dei bersagli. Inoltre nel nuovo A-10C è stato portato a sei il numero di piloni su cui si possono caricare armi "intelligenti".

DCS:A-10C vi proietta nel cockpit di questo gioiello della tecnologia, nel teatro georgiano già presente in DCS:Ka-50, e a breve anche nel teatro del Nevada, armato fino ai denti, e a voi spetta la scelta se colpire una postazione SAM da alta quota con le bombe gps, se andare a caccia di carri con i maverik o se colpire una vasta zona con bombe a frammentazione, oppure dare supporto alle vostre truppe di terra con i micidiali razzi o con il leggendario cannone GAU-8 AVENGER, capace di sparare fino a 4000 colpi al minuto capaci di polverizzare ogni cosa!

AMVI ha consolidato da diversi anni l'impiego di questo velivolo con il Gruppo Operativo DCS:A-10C, che prevede la frequentazione di corsi accademici atti a fornire all'aspirante pilota virtuale la padronanza assoluta su questo micidiale strumento di distruzione attraverso lo studio serio e approfondito di manuali militari, per poi formare una squadriglia di abili piloti capaci di volare in ogni condizione climatica, di giorno e di notte, di eseguire ogni missione che un vero pilota di A-10 è addestrato a adempiere, di rifornirsi in volo, di volare in perfette formazioni, usando appieno tutte le risorse che il velivolo offre al pilota. Grande importanza verrà data alla collaborazione tra piloti, con le unità di supporto da terra, con i controllori del traffico aereo, e con i piloti del Gruppo Operativo DCS:Ka-50; la compatibilità multiplayer infatti, a breve disponibile, è ottima e garantita, e aggiunge quel tocco di cameratismo, di fraterna collaborazione tra i diversi gruppi di AMVI, e perché no, anche esterni! I migliori piloti infatti, che si distinguono nel tempo per dedizione, studio e capacità, potranno partecipare a grandi missioni operative con altri gruppi italiani o esteri, divertendosi assieme in battaglie al massimo del realismo e serietà, effettuando missioni quanto mai reali, con colleghi reali e avversari reali, seguendo le procedure reali, insomma, facendo proprio tutto come un vero pilota di A-10 fa ad ogni battaglia!

Ultime Notizie

Ultimi Download