Atterraggio di emergenza. Aereo danneggiato in missione rientra alla base senza carrelli.

08 dic 2017 Notizie dal Gruppo Falcon

Un F-16 del gruppo operativo Falcon esegue un atterraggio di emergenza a Gioia del Colle

Durante l'attacco contro il porto di Bar, nel Montenegro meridionale, il leader del volo viene danneggiato dalla contraerea nemica, perdendo buona parte dei sistemi elettronici di bordo.

Il pilota, comandante del pacchetto di attacco, costituito, oltre che dalla strike, anche da due TASMO ed una SEAD, Lascia la leadership al prprio numero due.
Il volo, composto da quattro F-16 partiti da Sigonella, fa quindi ritorno a Gioia del Colle.

Al momento di aprire i carrelli per l'atterraggio, il pilota si accorge che questi non escono, nemmeno con il comando di emergenza. Chiesta conferma visiva ai gregari della mancata apertura, il pilota esegue un delicato atterraggio di emergenza, salvando se stesso e causando danni riparabili allaereo.

Così si conclude un'altra giornata nel nucleo oprativo Falcon dell' Aeronautica Militare Virtuale Italiana.