Target Ware: Target Tobruk

Area dedicata ai simulatori di volo
Rispondi
Avatar utente
RugerOne
Colonnello
Colonnello
Messaggi: 9465
Iscritto il: 27 agosto 2004, 13:49
Simulatore: DCS: Velivoli Storici AMVI
Località: ..::Ancona::..
Contatta:

Target Ware: Target Tobruk

Messaggio da RugerOne » 17 settembre 2007, 17:33

Immagine Immagine

Buongiorno signori . Questo thread , nasce principalmente con l'intenzione di far conoscere questo ottimo simulatore ,TargetWare , all'utenza AMVI e non solo .
Grazie all'installazione dei vari mod si può avere la pssibilità  di passare dal Fokker DR1 del leggendario Manfred von Richthofen, meglio conosciuto come il Barone Rosso , al Macchi M.C.202 o al North American F-86 Sabre, comprendendo svariati e svariati scenari . Quindi La storia , le fondamenta dell'Aviazione Militare del 900.
Il N.O.Il2 , sta prendendo già  da tempo in considerazione il simulatore , non solo per la vastità  di scenari e aerei che propone , ma principalmente , per il gran senso di realismo , per gli accurati modelli di volo , per la fedeltà  delle prestazioni di ogni singolo velivolo e non solo . Un po riduttivo spiegarlo in due parole .
Ma per essere più precisi , per volare , bisogna conoscere i Velivoli ...

L'istallazione è semplice e gratuita . qui troverete tutti i Linck per farlo .

-Primo Step registrarvi al sito di Targetware
-Secondo Step scaricare il Pacchetto Base Targetware 0.63 Installer_Filesize: 4.31 MB e installarlo. Da qui avrete la possibilità  di scricarvi i vari mod che TW propone sotto alcuni esempi :


Target Tobruk: Praticamente AMVI si è avvicinata a TargetWare , grazie a TT (Traget Tobruk) , un fantastico Mod ambientato nelle zone "Calde" del Mediterraneo e ha come protagonisti i Nostri Caccia e Bombardieri della Regia Aeronautica contro le forze aeree della RAF.

Richthofen's Skies: Mod ambientato nel periodo della WWI , da Baracca e il suo Cavallino Rampante al Barone Rosso
Immagine

Target Rabaul: Mod ambientato ne Sud del Pacifco
Immagine

Target For Today: Doppio Mod ambientato uno sui Bombardieri della RAF Avro Manchester/Lancaster , e uno ambientato sulla Battle of Britain .
Immagine

Questi sono Alcuni mod forse i più interessanti , vedremo se riusciremo a avere riscontri positivi , di sicuro un passo verso la simulazione estrema è stato fatto ..


S!
Ultima modifica di RugerOne il 15 ottobre 2007, 9:36, modificato 1 volta in totale.
Immagine Immagine Immagine
Simulatori: IL2 series, DCS series.
Staff Comando, Gestione e Controllo
Comando Squadra Aerea Virtuale
Comando Scuole
Gruppo Storico
Immagine

topo
Primo Aviere Scelto
Primo Aviere Scelto
Messaggi: 1301
Iscritto il: 5 maggio 2004, 20:14
Località: Savona
Contatta:

Messaggio da topo » 17 settembre 2007, 17:39

L'avevo provato qualche tempo fa, ma ci avevo fatto solo un voletto rapido rapido, senza capirci un granchè; l'unica cosa che ricordo è che era online, totalmente gratuito e continuamente sviluppato.

Saluti :)
Sergio "topo" Abascià

ICQ: 229077972

"Aiuto-lavacanopy delle bisarche volanti"

Sissovich
Aviere Capo
Aviere Capo
Messaggi: 929
Iscritto il: 27 giugno 2007, 14:20
Località: Terra dei Marsi

Messaggio da Sissovich » 17 settembre 2007, 18:01

L'ho scoperto un pò di tempo fa. Ma non l'ho mai provato. Mi son detto: se non lo prendono in considerazione in AMVI tanto vale che intanto mi concentri solo su IL2...
Comunque sono disponibile ad un giretto esplorativo se questa è l'intenzione.

Sicuramente avrete già  tutti visto il sito. Intanto lo riposto: Target Tobruk website

Da come ho capito è una mod del simulatore basato sul motore freeware Targetware. Ecco il link del sito: Targetware

Avatar utente
Irpus
Capitano
Capitano
Messaggi: 2041
Iscritto il: 8 giugno 2006, 1:14
Simulatore: IL2 Sturmovik
Località: Avellino\Salerno

Messaggio da Irpus » 17 settembre 2007, 18:10

Anche io un po' di tempo fa mi ci ero interessato e, se non ricordo male, lo avevo anche scaricato, ma mai provato.
Target Tobruk è un mod per il simulatore base targetware. Si tratta di un simulatore di volo progettato per l'uso multiplayer e completamente aperto ai mod degli utenti, infatti sono liberamente scaricabili anche altri mod come Target Korea e altri che non ricordo in questo momento. Di buono ho sentito, a proposito di Target Tobruk, che è stato realizzato da appassionati che hanno cercato di ricostruire il tutto con la documentazione storicamente più accurata possibile e questo vale per tutti gli aspetti dela ricostruzione degli aerei.
Poi, essendo gratuito, risulta senz'altro interessante.
Se si decide di provarlo, sarei felice di partecipare! :)
http://www.targetware.net
Immagine
Simulatore : Il-2 Sturmovik 1946

Verkauft mein Gewand, ich fahr in Himmel

YanLee
Primo Aviere Scelto
Primo Aviere Scelto
Messaggi: 2228
Iscritto il: 4 febbraio 2006, 10:33
Simulatore: IL2 Sturmovik
Località: Langhirano (PR)
Contatta:

Messaggio da YanLee » 18 settembre 2007, 9:04

Il progetto TT è sicuramente da tenere d'occhio perchè come già  detto è frutto del lavoro di appassionati e non di imprenditori.
Ogni 6 mesi circa torno a farmi un voletto per vedere i progressi, solo che ad ora è un po indietro, anche come interfaccia grafica, le impostazioni non sono intuitive e se uno non ha molto tempo da dedicarci potrebbe scoraggiare. Ad ora sono molto agli inizi, comunque è davvero un sim da tenere d'occhio.. :)

S!

Avatar utente
RugerOne
Colonnello
Colonnello
Messaggi: 9465
Iscritto il: 27 agosto 2004, 13:49
Simulatore: DCS: Velivoli Storici AMVI
Località: ..::Ancona::..
Contatta:

Messaggio da RugerOne » 18 settembre 2007, 16:16

S!
Immagine Immagine Immagine
Simulatori: IL2 series, DCS series.
Staff Comando, Gestione e Controllo
Comando Squadra Aerea Virtuale
Comando Scuole
Gruppo Storico
Immagine

YanLee
Primo Aviere Scelto
Primo Aviere Scelto
Messaggi: 2228
Iscritto il: 4 febbraio 2006, 10:33
Simulatore: IL2 Sturmovik
Località: Langhirano (PR)
Contatta:

Messaggio da YanLee » 18 settembre 2007, 16:44

Quello dei cheater è un problema che si risolve organizzando attività  tra di noi, escludendo gli esterni. Se il sim è fatto bene possiamo usarlo tra di noi almeno, non trovate? Non perforza bisogna andare su server pubblici.

Cmq ripeto.. c'è ancora molto da fare.

Avatar utente
RugerOne
Colonnello
Colonnello
Messaggi: 9465
Iscritto il: 27 agosto 2004, 13:49
Simulatore: DCS: Velivoli Storici AMVI
Località: ..::Ancona::..
Contatta:

Messaggio da RugerOne » 18 settembre 2007, 18:57

Sarebbe bello Yan ! Anche perchè da quello che ho capito , la gestione del velivolo è fatta davvero bene ..
Immagine Immagine Immagine
Simulatori: IL2 series, DCS series.
Staff Comando, Gestione e Controllo
Comando Squadra Aerea Virtuale
Comando Scuole
Gruppo Storico
Immagine

Vespa
Aviere
Messaggi: 17
Iscritto il: 25 novembre 2007, 16:03

Messaggio da Vespa » 25 novembre 2007, 17:01

Approfitto del topic su TT per il mio primo messaggio su questo forum che non può che iniziare con i saluti a questa comunità , ringraziando per l'interesse rivolto al lavoro del mio Team.

Ho iniziato a sviluppare Target Tobruk ormai diversi anni fa, appena intuito le potenzialità  dell'engine di Targetware che, benchè sviluppato molto lentamente, ci offre il notevole vantaggio di sviluppare ambienti in modo completamente autonomo, senza dover chiedere a terzi lo sviluppo di questo o quell'altro modello.
Quale miglioree occasione per sviluppare una Sim finalmente affrancata dallo stereotipo degli aerei alleati sempre superiori e vincenti sugli aerei della nostra industria aeronautica? Il nostro principale obiettivo è stato da subito quello di far conoscere i nostri velivoli, anche i meno noti.
Certo abbiamo dovuto preoccuparci di mettere insieme un team di persone in grado di lavorare sul 3D/2D, modelli di volo e danni, ma credo che l'impresa sia abbastnza riuscita ed ora il nostro team è abbastanza equilibrato e strutturato.
Il lavoro da fare è tanto ma contiamo di migliorare notevolmente il nostro prodotto con il proseguire dello sviluppo e TT non credo sfigurerà  con altre Sim.

Detto questo (spero di non avervi annoiato), passo a dire due parole sui nostri modelli:
tutto ciò che abbiamo sviluppato lo abbiamo fatto solo dopo aver recuperato il relativo materiale tecnico; quindi manuali di volo e manutenzione sugli aerei, manuali sui motori, eliche e strumenti; dove possibile prove di volo ( e tutti noi sappiamo quanto questo tipo di materiale sia purtroppo scarso per i nostri velivoli).
Dopo alcuni anni ormai i nostri primi velivoli mostrano la loro età  e rispetto agli ultimi lavori appaiono sicuramente molto più grossolani.

Provvederemo pertanto ad un restyling dei modelli più vecchi in occasione del rilascio del prossimo engine.
Questa è la novità  più importante che ci attende nei prossimi mesi(spero pochi).
Il prossimo engine integrerà  un linguaggio di scripting che ci consentirà  una interattività  con l'ambiente virtuale fino ad ora sconosciuta, ogni cosa potrà  rispondere alle azioni del giocatore; i terreni saranno oggetto di una profonda revisione (tant'è che non riusciremo, purtroppo, a riutilizzare nulla di quanto fatto fino ad ora), aspetto grafico ma anche sistema generale del terreno, che sarà  riprodotto con riferimento alle reali coordinate WGS, sarà  pertanto possibile, per esempio, fare il giro del globo e ritrovarsi al punto di partenza dopo un intero giro del pianeta (ora i terreni sono solo una tavola piatta ben delimitata); anche la volta celeste riprodurrà  con assoluta fedeltà  le posizione degli astri nei vari anni (sarà  possibile fare navigazione reale).
Ancora, i piloti potranno addirittura avere una propria storia con il relativo velivolo, voglio dire che se si vorrà , ciascuno potrà  avere un proprio aereo nuovo scintillante, che azione dopo azione, vedrà  le proprie performance peggiorare per effetto del logorio e dei danni che dovranno essere riparati.
Insomma, alla fantasia non ci sarà  limite ed il tutto senza chiedere computer ultra potenti.

Per la parte strettamente grafica, il nuovo engine consentirà  l'utilizzo di shader, normal mapping ed ogni altro effetto previsto dalle ultime schede grafiche.(se vi interessa posso mostrarvi una immagine relativa ad un test che abbiamo fatto con il C47 in corso di sviluppo)

Per quanto riguarda la versione attuale, devo dire che il core dell'engine non ha una struttura aperta, anche se l'intero MOD con tutti i file relativi all'ambiente, agli oggetti e ai velivoli con rispettii modelli di volo è effettivamente in chiaro. Devo precisare tuttavia che l'engine effettua un semplice ma efficientissimo sistema di verifica dei files quando ci si connette online, per cui, pur potendo fare in locale qualsiasi modifica ai files degli aerei, appena si accede al server di TT (di cui abbiamo il completo controllo) lo stesso sovrascrive tutto ciò che è stato modificato ed è difforme da quanto da noi sviluppato ed inserito nel server.

Due ultime annotazione sui modelli in corso di sviluppo: ultimamente abbiamo ralentato il ritmo di rilascio di nuovi velivoli per due ordini di motivi: il primo perchè volendo avere prodotti di miglior qualità  i tempi si sono inevitabilmente dilatati (siamo sempre uno piccolo team di volontari) e l'altro perchè attendiamo la nuova versione dell'engine per poter da subito incorporare le nuove features invece di rimodificare quanto già  fatto.

In ogni caso è nostra intenzione sviluppare tutti i modelli italiani che hanno operato nel Mediterraneo nel periodo da noi considerato, anche i più brutti :D .
Avremo pertanto il Ba65, il Ba88, i velivoli imbarcati Romeo e così via. Per i modelli tedeschi ed alleati ci stiamo facendo un pensierino. (nel frattempo stiamo sviluppando l'He111)

Tante cose ci sarebbero da dire ma mi fermo qui e lascio magari ulteriori approfondimenti a possibili Vs richieste di informazioni.

Nel frattempo posto un paio di screenshots dei due prossimi velivoli in corso di rilascio, il C47 e lHe111 appunto.

Alla prossima e **** ****.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Ultima modifica di Vespa il 25 novembre 2007, 17:22, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Phant
Capitano
Capitano
Messaggi: 11324
Iscritto il: 19 settembre 2003, 15:14
Località: Olbia
Contatta:

Messaggio da Phant » 25 novembre 2007, 17:11

Ciao Vespa: anzitutto benvenuto in AMVI e complimenti a te ed al tuo Team. :wink:

I teatri della II° Guerra Mondiale, al pari di scenari più recenti, sono al centro delle nostre attività  e quindi guardiamo al progetto Target Tobruk con molto interesse.

Ti ringraziamo per il tuo intervento e delle notizie inedite: molto probabilmente alcuni dei nostri "esperti in materia" avranno più di un quesito da porti.

Sentiti libero di utilizzare questo topic ogni volta che lo riterrai opportuno.

Bye
Phant
Immagine Immagine

Avatar utente
Irpus
Capitano
Capitano
Messaggi: 2041
Iscritto il: 8 giugno 2006, 1:14
Simulatore: IL2 Sturmovik
Località: Avellino\Salerno

Messaggio da Irpus » 25 novembre 2007, 19:07

Ciao Vespa mi unisco a phant nel benvenuto e nei complimenti per il lavoro del tuo team.
Le vostre intenzioni e la tua descrizione del nuovo engine sono notizie molto interessanti e sono sicuro che tutti in questa comunità , sia appassionati di aerei della Seconda Guerra Mondiale (belli e brutti :)) aspetteranno con ansia di vedere il risultato.
Particolare interesse per quanto mi riguarda, ha suscitato la possibilità  di avere un aereo personale. Ci sarà  quindi un sistema dei danni (non solo da combattimento) molto dettagliato e quindi anche un sistema per effettuare la manutenzione ordinaria o cose simili? Se possibile, vorrei saperne un po' di più.
Grazie ancora per le belle notizie che ci hai portato e in bocca al lupo per il vostro lavoro!
A presto.
Immagine
Simulatore : Il-2 Sturmovik 1946

Verkauft mein Gewand, ich fahr in Himmel

Vespa
Aviere
Messaggi: 17
Iscritto il: 25 novembre 2007, 16:03

Messaggio da Vespa » 25 novembre 2007, 20:07

Vi ringrazio per il benvenuto e per la possibilità  che ci offrite di postare qui in merito a TT.

@Irpus: è corretto; la prossima versione di TW consentirà  di mantenere nel corso dei vari collegamenti/missioni lo stato del proprio velivolo le cui performance subiranno un degrado per effetto di danni da combattimento ma anche da logorio/uso non corretto. Sappiamo purtroppo che aspetti così spinti non saranno particolarmente graditi agli utenti che preferiscono un approccio arcade ma abbiamo fatto una scelta di maggior realismo possibile, anche se probabilmente si potrà  scegliere questo tipo di selezione.
Preciso inoltre che il sistema di danneggiamento sarà  molto pià  raffinato dell'attuale. Con l'engine 0.64 infatti, il modello di danneggiamento è definito da dimensione, posizione e caratteristiche fisiche di semplici box, definiti nei file testo del velivolo, che necessariamente approssimano le forme dell'aereo e non consentono di simulare troppi componenti del velivolo; aggiungo che tale sistema ha evidenziato un bug nel corretto frazionamento della energia che un certo tipo di proiettile o munizione trasferisce ai box colpiti.
La prossima versione di TW introdurrà  invece un modello di danneggiamento definito dall'effettivo oggetto 3D dell'aereo, con possibilità  di modellare in 3D tutte le componenti interne del velivolo (pensate a circuiti idraulici, leveraggi, armamenti etc etc) che non appesantiranno il gioco in termini grafici in quanto non saranno oggetto di rendering ma costituiranno componenti danneggiabili in maniera dettagliata, aggiungiamo inoltre che avremo parti staccabili dell'aereo con una propria fisica (alettoni che voleranno via con traiettorie determinate dalla loro forma/resistenza, tank esterni con proprie caratteristiche fisiche/aerodinamiche).
Sui campi inoltre, dovremo prevedere delle zone di riarmo/refuelling/riparazione estremamente dinamiche, gli aspetti strategici assumeranno un aspetto fondamentale e atterrare su un campo non dotato di officine adeguate/pezzi di ricambio/munizioni e/o carburante non consentirà  di sistemare il proprio velivolo.
Sarà  dura volare in questo modo, lo sappiamo, si dovrà  porre molta attenzione a come il velivolo viene usato ma occorrerà  gestire l'intera missione, fino al rientro, con la massima cura.
Project Director
TT: Mediterranean Air War 1940-1944
Target Tobruk Web site

Avatar utente
RugerOne
Colonnello
Colonnello
Messaggi: 9465
Iscritto il: 27 agosto 2004, 13:49
Simulatore: DCS: Velivoli Storici AMVI
Località: ..::Ancona::..
Contatta:

Messaggio da RugerOne » 25 novembre 2007, 20:33

Ciao Vespa ! Complimenti per lo splendido lavoro che state svolgendo , siamo perfettamente in sintonia , per quanto riguarda la simulazione , è da tempo che sogno un sim così dettagliato nei particolari di gestione dell'aereo , ho letto pure (non mi ricordo dove ...) che TT , ha una fisica e un modello di volo eccezionale .. Bé musica per le mie orecchie . TT rispecchia a pieno la filosofia AMVI .

Grazie ancora , e a presto con nuove news !

Saluti ! :wink:
Immagine Immagine Immagine
Simulatori: IL2 series, DCS series.
Staff Comando, Gestione e Controllo
Comando Squadra Aerea Virtuale
Comando Scuole
Gruppo Storico
Immagine

YanLee
Primo Aviere Scelto
Primo Aviere Scelto
Messaggi: 2228
Iscritto il: 4 febbraio 2006, 10:33
Simulatore: IL2 Sturmovik
Località: Langhirano (PR)
Contatta:

Messaggio da YanLee » 25 novembre 2007, 23:18

Non posso che accodarmi a quanto detto dagli altri piloti, gran complimenti per la vostra idea, spero che la realizzazione dei vostri progetta possa procedere spedita!

Come per Irpus l'idea di avere un aereo personale è davvero una cosa eccellente!
Immagino che abbiate un team di fiducia e testato, ma non esitate a chiedere la collaborazione di AMVI per qualsiasi aspetto che possa aiutarvi nello sviluppo.

Avete già  delle milestones definite anche in termini di tempi o è ancora il tutto troppo prematuro?

S!

topo
Primo Aviere Scelto
Primo Aviere Scelto
Messaggi: 1301
Iscritto il: 5 maggio 2004, 20:14
Località: Savona
Contatta:

Messaggio da topo » 26 novembre 2007, 7:03

Wow, belle notizie.
Aspetto con fiducia :)
Sergio "topo" Abascià

ICQ: 229077972

"Aiuto-lavacanopy delle bisarche volanti"

Rispondi

Torna a “Simulatori”